Tasca ripiena

Tasca ripiena
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 140 minuti
Note: + 1 notte per il riposo della carne
Introduzione
La tasca ripiena è un ottimo secondo piatto, molto amato dagli appassionati di carne. Il ripieno contenuto nella tasca di vitello rende questa pietanza una scoperta continua: già l’odore iniziale vi conquisterà, ma sarà poi tagliandola che scoprirete la magia di tutti gli ingredienti contenuti all’interno!
Preparazione
Cominciate, per prima cosa, a preparare il ripieno. Eliminate il budello che avvolge la salsiccia e mettetela in una ciotola, insieme al pangrattato, l’uovo, il prezzemolo sminuzzato, il sale e il parmigiano. Aggiungete i pomodori e il sedano tagliati a pezzettini e amalgamate tutto.

Procedete quindi a farcire la tasca di vitello, dopodiché cucitela con ago e filo.

Pulite la carota e la cipolla, tritatele finemente e fatele soffriggere in una casseruola con tre cucchiai di olio, dopodiché fate rosolare la tasca di vitello, sfumate con il vino e versate abbondante acqua, sino a ricoprire interamente la carne. Fate cuocere a fiamma bassissima per 2 ore.

Mettete la tasca in un piatto e fatela raffreddare per una notte intera, dopodiché tagliatela a fettine e servitela nei piatti, irrorandola con un po’ di sughetto di cottura.
Accorgimenti
Acquistate la tasca già pronta e pulita dal vostro macellaio di fiducia, in modo da facilitarvi il lavoro. Cucite bene la tasca di vitello prima di farla cuocere, altrimenti il ripieno potrebbe fuoriuscire.
Idee e varianti
Personalizzate la ricetta aggiungendo al ripieno gli ingredienti che più vi piacciono, come i funghi, le olive o il prosciutto cotto a dadini.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!