Patate a fisarmonica

Patate a fisarmonica
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 55 minuti
5.0 1
Introduzione
Le patate sono un contorno ottimo e soprattutto molto versatile. Si possono infatti preparare in vari modi (fritte, lessate, in insalata, al forno...) e stanno bene con diversi tipi di piatti. Le patate a fisarmonica sono uno dei modi più inusuali e simpatici di preparare le patate. Per realizzarle basta praticare dei tagli sulle patate (come fossero delle fisarmoniche): gli intagli andranno poi farciti come più si preferisce (in questa ricetta ve li proponiamo con pancetta e rosmarino). Morbide dentro e un po' croccanti fuori, queste patate sono davvero sfiziose e anche facilissime da preparare!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Dopo aver pelato le patate, lavatele e asciugatele bene.

Procedete quindi con il taglio a fisarmonica. Per prima cosa, tenendo la patata in orizzontale, con un coltello affilato tagliatene una fettina alla base, in modo da renderla piatta e stabile.
A questo punto praticate su ogni patata delle incisioni scendendo con il coltello in verticale, senza però arrivare alla base (fermatevi a circa 1 cm): le fettine devono essere ben separate l'una dall'altra, ma non devono staccarsi dalla patata. Potete farle spesse quanto desiderate.

Dopo aver tagliato in questo modo tutte le patate, procedete con la “farcitura”: mettete negli intagli un po' di pancetta e del rosmarino, dopodiché cospargete tutta la patata con un pochino d'olio, del sale e del pepe a piacere.

Rivestite una teglia da forno di carta antiaderente e adagiatevi le patate: cuocetele quindi in forno preriscaldato a 190°C, indicativamente per 35-40 minuti (il tempo di cottura dipende anche dalla grandezza delle patate).

Gustate le patate a fisarmonica ben calde!
Accorgimenti
Per far cuocere più velocemente le patate, può essere utile sbollentarle una decina di minuti prima di procedere con il taglio. In questo modo cuoceranno prima! Fate però attenzione a non farle ammorbidire eccessivamente.

Per questa ricetta sono particolarmente indicate delle belle patate a pasta gialla.
Idee e varianti
Per il ripieno potete utilizzare gli ingredienti che più preferite: affettati vari, verdure (carote, carciofi...), funghi, lardo, fette di formaggio... Queste patate sono ottime anche solo farcite con qualche erba aromatica a vostra scelta (perfetto il rosmarino), olio, sale e pepe.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da silvia il 10/01/2015 alle 12:25
ciao gustissimo...ho provato anche queste e sono eccezzionali...ho provato un altra volta mettendoci una crema al gorgonzola ed erano uno spettaccolo...grazie del consiglio sono molto carine ed originali a fisarmonica..grazie bravi

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?