Patate alla contadina

Patate alla contadina
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
1.0 1
Introduzione
Le patate alla contadina sono una ricetta alternativa che racchiude i migliori sapori.
Preparazione
Pelate, lavate e tagliate a pezzettini le patate. Fatele cuocere in una pentola colma d'acqua salata per 20 minuti.

Rosolate in un padellino l’aglio con 3 cucchiai di olio. Unite anche la pancetta a cubetti e i wurstel tagliati a rondelle. Scolate le patate e aggiungetele al vostro sughetto, facendo saltare il tutto in padella per 10 minuti. Salate, pepate e servite.
Accorgimenti
Per rendere il piatto più digeribile, eliminate l’anima all’aglio.
Idee e varianti
Oltre al pepe e al sale, potete aggiungere anche del prezzemolo fresco o della salvia per aromatizzare maggiormente il piatto. Se non vi piacciono i wurstel, eliminateli dalla preparazione.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 02/07/2013 alle 19:17
Ciao Lino,
grazie per la precisazione. È vero: in passato, durante la carestia, le patate venivano cucinate sotto la cenere in modo da ottenere un piatto semplice e saziante senza dover impiegare altri ingredienti.
Oggi le patate possono essere cucinate in numerose varianti e questa ricetta con la pancetta e i wurstel è davvero molto gustosa e saporita.
Accogliamo però volentieri il tuo suggerimento e prepareremo presto le originali patate alla contadina.
Grazie per seguirci!
Inviato da LINO SANTONI il 14/03/2013 alle 18:42
Le patate alla contadina sono quelle cotte sotto la cenere,spellate e mangiate con il solo sale,come si faceva in campagna ai tempi della carestia
Inviato da Piera il 02/12/2012 alle 13:27
mi sono uscite perfettamente! ;-) sono state buonissime e i miei parenti mi hanno fatto tanti complimenti! eccezzionali! ♥

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?