Asparagi al vapore

Asparagi al vapore
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Gli asparagi al vapore sono un contorno molto semplice, tipico della primavera. Non fatevi ingannare dalla semplicità della ricetta: usando asparagi freschi e di buona qualità, porterete in tavola un piatto leggero e gustoso, ideale per accompagnare secondi di carne o di pesce. Inoltre, grazie a questa cottura, potete anche prepararli per poi utilizzarli successivamente come ingrediente per il condimento di un piatto di pasta o, perché no, di un risotto!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate gli asparagi in acqua fredda, facendo attenzione a non disfare le punte. Scolateli e privateli dell’estremità più coriacea.
Aiutandovi con un pelapatate, sbucciate leggermente la parte inferiore fermandovi ad alcuni centimetri dalle punte.

Ora metteteli nel cestello per la cottura al vapore e cuoceteli per 10-12 minuti, prolungando la cottura di qualche minuto qualora fossero molto grandi.

Trasferiteli su un piatto da portata e conditeli con sale, olio e il succo di ½ limone.
Accorgimenti
Attenetevi ai tempi di cottura indicati per mantenere gli asparagi croccanti e le punte integre. Inoltre, se acquistate asparagi selvatici o piuttosto piccoli, non sarà necessario pelarli: basterà eliminare l'ultima parte del gambo più dura.
Idee e varianti
Questo contorno si sposa perfettamente con secondi sia di carne che di pesce. Se volete, inoltre, potete utilizzare gli asparagi cucinati al vapore come ingrediente per preparare il condimento per un piatto di pasta o per realizzare un risotto.

Un’altra variante classica? Servite gli asparagi con uova, sode o fritte!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?