Asparagi all'ungherese

Ricetta Asparagi all'ungherese
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Ecco la ricetta di un noto contorno ungherese, gli asparagi con panna acida e paprica, due ingredienti che non mancano quasi mai nei piatti della terra magiara.
Preparazione
Lavate gli asparagi e raschiateli, quindi eliminate la parte più dura del gambo e tagliate la parte restante in pezzettini di circa 3 cm.
Fate lessare gli asparagi in acqua bollente salata e leggermente zuccherata. Una volta cotti, scolateli e asciugateli con cura.

Sciogliete il burro in un pentolino, fatevi quindi rosolare leggermente il pangrattato e aggiungete poi la panna acida, 10 gr. di zucchero, della paprica, sale, pepe e un tuorlo. Mescolate il tutto a fuoco spento.
Imburrate una pirofila e distribuitevi circa metà degli asparagi, irrorare con 1/3 della salsa preparata, metà dell’Emmental grattugiato e concludete con i restanti asparagi e la salsa.
Fate gratinare in forno a 200°C per circa 10 minuti e spolverate con il prezzemolo tritato.
Accorgimenti
Gli asparagi vanno lavati e puliti con cura perché posso contenere della terra.
Idee e varianti
Potete anche utilizzare gli asparagi interi invece di tagliarli a pezzettini.
Si può insaporire il piatto con dei cubetti di prosciutto aggiungendoli alla salsa.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?