Bietole saltate in padella

Bietole saltate in padella
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Avete delle bietole in frigo? Ecco la ricetta per preparare velocemente un gustoso e semplice contorno per secondi di carne o pesce. Si tratta di un piatto che, oltre al gusto, vi permetterà di portare in tavola un buon apporto di fibre, vitamine e sali minerali.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate accuratamente le bietole eliminando le parti terminali delle coste, quelle più coriacee bianche, e pulendole dai residui di terra.

Portate a bollore dell’acqua, salatela leggermente e fatevi lessare le bietole per circa 10 minuti; toglietele poi dall'acqua con una schiumarola e ponetele a scolare in un colapasta.

Scaldate un filo d’olio in padella e fatevi rosolare 1 spicchio d’aglio sbucciato e il peperoncino fresco tagliato a rondelle. Quando cominceranno a soffriggere, unite in padella le bietole e fatele saltare per appena 4-5 minuti a fiamma moderata.

Portate in tavola il contorno caldo o, se preferite, lasciate che si raffreddi a temperatura ambiente.
Accorgimenti
La pulizia delle bietole è fondamentale come quella degli spinaci! Per evitare di lasciare residui di terra sulle foglie, passatele più volte sotto l’acqua ed eventualmente immergetele in un catino con acqua fredda per scuoterle poi con le mani.

Le bietole, dopo la lessatura, tenderanno a rilasciare molta acqua. Eccovi un piccolo trucco per scolarle senza strizzarle con la forchetta (operazione che le rovinerebbe) e per non lasciarle immerse nella loro acqua: quando le scolate, create dei piccoli nidi piuttosto morbidi con una forchetta e adagiateli sopra un piatto fondo girato al contrario e posto all’interno di un vassoio ampio. In questo modo l’acqua in eccesso scivolerà ai lati all'interno del vassoio evitando di ristagnare e rovinare le verdure.
Idee e varianti
Se volete donare al piatto ancora più sapidità, potete far sciogliere nell’olio qualche filetto di acciuga. Per una consistenza croccante, inoltre, potete aggiungere delle lamelle di mandorle tostate o dei pinoli.

Tenete presente che le bietole saltate sono ottime anche come condimento per un piatto di pasta.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?