Broccoli affogati

Broccoli affogati
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
I broccoli affogati sono un piatto tipico della cucina siciliana, in particolar modo di quella catanese: realizzateli con Gustissimo anche nella variante alla palermitana, con l'utilizzo del vino bianco al posto di quello rosso!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Su un tagliere tritate la cipolla mondata e il prezzemolo lavato, poi sbucciate l’aglio. Dividete i broccoli in cimette e sciacquatele sotto l’acqua corrente.

Scaldate un filo d’olio in una casseruola dai bordi alti e soffriggete l’aglio per 3 minuti. Non appena avrà rilasciato il suo aroma, toglietelo dalla pentola e aggiungete la cipolla facendola cuocere a fiamma delicata per qualche minuto.

Aggiungete i filetti di acciuga sminuzzati, poi mettete in cottura i broccoli e lasciateli andare per 15 minuti coprendo con il coperchio; durante la cottura non mescolateli e mantenete la fiamma medio-bassa.

Trascorsi 15 minuti, bagnate i broccoli con il vino e aggiungete il prezzemolo, dopodiché lasciate evaporare l’alcol, spolverizzate il pecorino e coprite nuovamente con il coperchio lasciando andare per altri 5-6 minuti.

Servite i broccoli affogati ben caldi.
Accorgimenti
Non mescolate i broccoli durante la cottura: in questo modo non si sfalderanno.

Grazie ai filetti di acciuga e al pecorino, non è necessario utilizzare il sale in questa ricetta!
Idee e varianti
Esiste anche la variante denominata “alla palermitana” di questi broccoli affogati: al posto del vino rosso, vengono bagnati con quello bianco.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?