Cavolfiore al forno

Cavolfiore al forno
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Gli amanti del mangiar sano e in particolare i vegetariani, sono sempre alla ricerca di nuovi modi per cucinare e assaporare le verdure. Ad ogni modo alcuni alimenti mettono d'accordo proprio tutti e infatti, con il cavolfiore al forno, si può gustare un piatto che se da una parte è molto salutare, dall'altra è anche molto invitante, in quanto le proprietà benefiche del cavolfiore e il suo gusto garantiscono un contorno sano ed equilibrato.
Preparazione
Lavate accuratamente il cavolfiore sotto l'acqua corrente per pulirlo da ogni residuo di terra, eliminate il gambo, separate le cimette e fatele cuocere per circa 10-15 minuti in una pentola con abbondante acqua salata, per far sì che la verdura si ammorbidisca.

Nel frattempo accendete il forno a 180°C per farlo preriscaldare e rivestite una teglia con della carta forno.
Scolate il cavolfiore, trasferitelo nella teglia e unite degli spicchi di cipolla tagliati grossolanamente e un filo d'olio d'oliva, insieme a una manciata di prezzemolo fresco e una leggerissima spolverata finale di pangrattato, giusto quel tanto che basta per ottenere una crosticina croccante sul cavolfiore.

Attendete circa 25 minuti, dopodiché sfornateli, regolate di sale e serviteli in tavola ancora fumanti.
Accorgimenti
Controllate di tanto in tanto la cottura: indipendentemente dai minuti (il tempo è indicativo: i forni non sono tutti uguali), il vostro cavolfiore al forno sarà pronto quando le cimette avranno formato una lieve crosticina.
Idee e varianti
Per la presentazione finale, unite una manciata di prezzemolo fresco, vi farà fare un figurone!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?