Fagiolata piccante

Ricetta Fagiolata piccante
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: + 1 notte di ammollo dei fagioli
Introduzione
Fagioli, mais, peperoncino. Questi gli ingredienti tipici del Sudamerica che rendono speciale questo contorno. Aumentando le dosi, la fagiolata piccante può diventare anche un piatto unico.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete a mollo i fagioli la sera prima, poi bolliteli aggiungendo un mezzo cucchiaino di bicarbonato per renderli più morbidi.
Affettate la cipolla in listarelle sottili e soffriggetela per qualche minuto in due cucchiai abbondanti di olio di arachidi. Unite poi il peperone tagliato a striscioline, lo spicchio d'aglio e i peperoncini tritati, la farina di cocco e il coriandolo in polvere.
Fate ammorbidire per 10 minuti a fiamma bassa, quindi aggiungete la patata dolce a dadini, i fagioli e il mais ben sgocciolati, aggiustando di sale. Versate il vino e fare evaporare, quindi cuocete ancora 10 minuti. Servite caldo con una spolverata di origano fresco.
Accorgimenti
Questo piatto è ideale come contorno per la carne ai ferri.
Idee e varianti
Potete accompagnare la fagiolata piccante con un piatto di riso bianco, trasformando questo contorno in un ottimo primo piatto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?