Fagottini di verza e patate

Fagottini di verza e patate
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 65 minuti
Introduzione
I fagottini di verza e patate sono un gustoso contorno di sicuro successo da servire appena sfornati.
Preparazione
Fate cuocere le patate in acqua bollente salata ben spazzolate e lavate, senza sbucciarle. Fate sbollentare le foglie di verza per 5 minuti, quindi scolatele con delicatezza e stendetele su di un canovaccio. Eliminate la parte più dura della venatura centrale delle foglie di verza. Quindi sbucciate le patate dopo averle scolate e schiacciatele finché non otterrete una purea. Unite a questa un paio di cucchiai di panna, il grana, una noce di burro, il sale e il pepe e mescolate il tutto accuratamente. Riducete in piccoli pezzi il prosciutto cotto quindi aggiungetelo alla purea di patate. Disponete il composto ottenuto sulle foglie di verza, poi chiudete ognuna in modo da formare un fagottino. Cospargete di burro una pirofila adatta a contenere i fagottini di verza e disponeteli uno accanto all’altro. Rompete le uova in una padella, sbattetele con la panna rimasta, unite il sale e il pepe a piacimento, e versate la crema sui fagottini. Cospargete il tutto con i semi di papavero, aggiungetevi anche qualche fiocco di burro e passate in forno a 200°C per circa 30 minuti. Servite ben caldo.
Accorgimenti
Procedete con attenzione nella preparazione dei fagottini per evitare la rottura delle foglie di verza.
Idee e Varianti
Per dei fagottini di verza e patate ancora più gustosi potete utilizzare dello speck o del prosciutto crudo al posto di quello cotto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?