Patate gratinate

Patate gratinate
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Ricche di potassio e magnesio, le patate sono consigliatissime soprattutto come contorno. I loro benefici non si riflettono solo sulla salute ma anche nel palato, in quanto sono deliziose. Se gratinate, poi, il risultato non può che essere accattivante.
Preparazione
Prendete le patate, lavatele, asciugatele con cura e sbucciatele. Tagliatele a fette sottili ma non troppo, più o meno che stiano intorno ai 5 mm a fetta.

A questo punto prendete un piatto sufficientemente grande, versatevi del pangrattato e impanateci fetta per fetta le patate, che devono essere ricoperte completamente.

Prendete una teglia abbastanza grande, spalmateci un filo d’olio in modo che le patate non si attacchino durante la cottura, adagiate le fette con cura, insaporite con una presa di sale e infornate a 200°C per 25/30 minuti circa. Servitele non ustionanti e il vostro contorno sarà perfetto.
Accorgimenti
La cottura varia a seconda dello spessore delle fette, quindi per far sì che non vi si brucino o al contrario che ci mettano molto tempo a cuocere, basterà che le controlliate spesso, regolando di conseguenza la temperatura del forno.
Idee e varianti
Le patate gratinate sono un ottimo contorno, adatto a ogni tipo di occasione. Sono abbastanza saporite per via della croccantezza ma, se volete renderle ancora più gustose, potete aggiungerci un po' di panna disegnando con l'aiuto di un pennellino delle striscioline in cima alle patate, in modo che il vostro piatto non solo sarà più saporito, ma avrà anche una piacevole presentazione estetica.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?