Ratatouille scomposta

Ratatouille scomposta
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + 30 minuti per lo spurgo delle melanzane
Introduzione
Ecco la ricetta modernizzata della classica ratatouille, da servire scomposta con verdure crude e cotte accompagnate con il succo di pomodoro.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a fette sul lato lungo (fatele alte circa 1 cm). Ponetele a spurgare all’interno di uno scolapasta cospargendole con del sale grosso e ponendovi sopra un peso: lasciatele a riposo per circa 30 minuti, dopodiché eliminate il sale in eccesso.

Scaldate l’olio in una padella capiente e, quando risulterà ben caldo, fate friggere le melanzane finché non saranno imbrunite; scolatele e mettetele ad asciugare in un piatto in cui avrete adagiato un foglio di carta assorbente.

Sciacquate i peperoni, quindi privateli dei semi e tagliateli a listarelle, dopodiché disponete le fette di melanzane sul piano di lavoro mettendo 4 pezzetti di peperone sopra ognuna di esse.
Avvolgete le melanzane con i peperoni all’interno; lavate e tagliate a fettine i pomodori, dopodiché adagiate 1 fettina su ciascuna melanzana arrotolata e fermate il tutto con uno stecchino.

Ora prendete il succo di pomodoro e dividetelo all’interno di 4 ciotoline; aromatizzatelo con del pepe, qualche foglia di basilico fresco lavato e aggiustate di sale.

Portate in tavola la ratatouille scomposta e accompagnate ciascuna porzione con una ciotolina di succo di pomdoro aromatizzato.
Accorgimenti
Lo spurgo delle melanzane è facoltativo! Se avete tempo, consigliamo di farlo per eliminare anche la possibile nota amarognola degli ortaggi.

Seguendo la ricetta il piatto sarà servito a temperatura ambiente! Se preferite, potete scaldarlo velocemente in forno per qualche minuto.
Idee e varianti
Potete arricchire questa versione della ratatouille aggiungendo le zucchine tagliate a listarelle e passate in padella con un filo di olio.

Se preferite, potete anche saltare in padella i peperoni prima di utilizzarli per farcire le melanzane fritte.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?