Verdure gratinate

Ricetta Verdure gratinate
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti

Alcune ricette con verdure estive gratinate

Introduzione
Un piatto leggero e sfizioso che può servire da contorno ed essere mangiato sia caldo che freddo.
Preparazione
Lavate accuratamente le verdure. Tagliate la melanzana, i pomodori e le patate a rondelle dello spessore di circa mezzo centimetro, le zucchine nel senso della lunghezza non troppo sottili e tagliate a metà i peperoni, privandoli dei semi. Disponete le verdure, senza sovrapporle, in una pirofila coperta con della carta da forno e aggiungeteci sopra un pizzico di sale per insaporirle.
A parte preparate un composto con del pan grattato, qualche cucchiaio di olio, del prezzemolo tritato, per dare maggior gusto, e il sale. Fate in modo che il composto non sia troppo liquido e sistematelo, con l’aiuto di un cucchiaio, sopra le verdure tagliate a fette. Una volta terminato, mettete la pirofila nel forno -che avrete preriscaldato per qualche minuto a 180°C- e lasciate cuocere per 20/25 minuti controllandone la cottura con una forchetta in quanto alcune verdure necessitano di qualche minuto in più di altre.
Quando le verdure saranno dorate accendere il grill per qualche minuto per far gratinare meglio il pan grattato. Togliete dal forno e servite.
Accorgimenti
Se le verdure vi sembrano troppo secche, prima di metterle in forno versateci sopra un filo d’olio.
Idee e varianti
Invece di tagliare a fette le zucchine e i pomodori, potete tagliarli in due, spolparli e usare la polpa- unita al composto di pan grattato- per riempire le verdure scavate.

Alcune ricette con verdure estive gratinate

•Zucchine gratinate• •Peperoni gratinati• •Pomodori gratinati• •Verdure gratinate•

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!