Verza in padella

Verza in padella
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
La verza è un alimento molto amato dagli italiani e anche i bambini, dopo l’iniziale sospetto per tutte le verdure, rimangono sempre entusiasti quando la assaggiano. La cottura in padella consente alla verza di ammorbidirsi e diventare delicata e tenera, per un contorno perfetto da preparare in accompagnamento a secondi piatti a base di carne.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite la verza, eliminate la parte centrale più dura e tagliate le foglie a striscioline larghe circa 1 centimetro.

Fate rosolare uno spicchio d’aglio in una padella con due cucchiai di olio e, quando prende colore, eliminatelo e aggiungete la verza. Salate, aggiungete un bicchiere d’acqua e fate cuocere a fiamma bassissima per circa 20 minuti. Regolate di sale e servite in tavola.
Accorgimenti
Quando pulite la verza, abbiate cura di rimuovere la parte centrale prima di tagliare le foglie a striscioline, in quanto è eccessivamente dura. Cuocete la verza, per i primi 10 minuti, con il coperchio.
Idee e varianti
Potete servire la verza con dei salamini stufati e un buon bicchiere di vino rosso corposo, come Nebbiolo o Barbera, per una cena da veri intenditori! Potete inoltre aggiungere un cucchiaio di aceto balsamico a fine cottura, per un invitante profumo di agro.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?