Aspic di frutta

Ricetta Aspic di frutta
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
Note: + 2-3 ore di riposo in frigo
Introduzione
Una variante molto piacevole della classica macedonia, che vi conquisterà con la sua freschezza e la sua semplicità.

Ingredienti

•500 g di frutta (fragole, ananas, pesche, melone, anguria)• Frutta mista •500 ml di acqua• Acqua •10 g di gelatina in fogli• Gelatina •1 limone non trattato• Limone •15 cucchiai di limoncello• Limoncello •10 foglie di mentuccia• Mentuccia •2 cucchiai di zucchero• Zucchero
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Ammollate i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo grattugiate la scorza del limone e poi spremetelo. Mettete da parte la scorza e il succo del limone e dedicatevi quindi alla frutta. Pulitela e tagliatela: tagliate le fragole a metà, l’ananas a cubetti se avete un ananas interno, a pezzi se preferite utilizzare quello a fette, tagliate a cubetti anche la pesca, il melone e l’anguria avendo cura di togliere tutti i semi. Cospargete la frutta con il succo del limone e aggiungetevi le foglie di mentuccia spezzettate. Mescolate il tutto affinché il succo di limone possa impregnare tutta la frutta.

Scaldate l’acqua e fatevi sciogliere lo zucchero facendo attenzione a non portare l’acqua a ebollizione. Scolate e strizzate la gelatina, aggiungetela quindi all’acqua zuccherata mentre questa è ancora calda. Mescolate per far sciogliere la gelatina. Quando questo composto è ormai tiepido, aggiungete il limoncello, la scorza di limone e lasciate raffreddare.
Prima che la gelatina cominci a solidificarsi, mescolate la frutta a pezzi e mettete il composto in uno stampo da 1 litro.
Ponete in frigorifero l’aspic di frutta e lasciate raffreddare per almeno 2,30 h.
Accorgimenti
Fate sempre molta attenzione ad ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda altrimenti, se utilizzate dell’acqua calda, questi si scioglieranno e non potrete più utilizzarli.
Idee e varianti
Potete sostituire il limoncello con altri liquori a vostro piacimento. Se l’aspic alla frutta andrà servito a dei bambini, invece del limoncello utilizzate un succo di frutta.
Per questo dolce potete utilizzare la frutta che preferite, realizzando così una ricetta ogni volta diversa a seconda della frutta da voi utilizzata.
Se preferite, potete distribuire il composto in coppette monodose piuttosto che versarlo in un solo grande stampo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?