Bonet al caffè

Bonet al caffè
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 torta
Tempo: 90 minuti
Note: + 140 minuti per far raffreddare il bonet

Prova i piatti proposti da Gustissimo per un menù tipico piemontese!

Introduzione
Un delizioso dolce al cucchiaio tipicamente piemontese nella versione al caffè, da realizzare per una cena tradizionale che ne richiami i profumi.
Preparazione
Per prima cosa preparate il caramello: versate 100 g di zucchero in un tegame capiente, diluendolo con l’acqua e 1 cucchiaino di succo di limone. Scaldate gli ingredienti sul fuoco finché non si saranno addensati in un unico composto denso, quindi versatelo nello stampo da budino facendolo aderire su tutta la superficie interna.

Sbattete i tuorli in una terrina, per poi aggiungere il rum e il caffè; successivamente versate il latte e la panna fresca in una casseruola assieme allo zucchero rimanente, portandoli a ebollizione, poi uniteli al composto nella terrina.
Mescolate accuratamente gli ingredienti in una crema omogenea, quindi versateli nello stampo e cuocete a bagnomaria in forno già caldo a 180°C per 60 minuti.

Sfornate il bonet facendolo raffreddare per 20 minuti, quindi sformatelo sul piatto da portata per poi spostarlo in frigorifero 2 ore prima di servirlo.
Poco prima di portarlo in tavola, guarnite con la panna montata e il cioccolato fondente tritato grossolanamente.
Accorgimenti
Durante la preparazione del caramello mantenete debole la fiamma del fornello, così da non bruciare lo zucchero e ottenere una crema densa in modo omogeneo.
Idee e varianti
Potete realizzare il bonet anche nella versione più conosciuta, sostituendo il caffè con 50 g di cacao e 100 g di amaretti secchi, da servire anch’esso con la panna montata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?