Bônet piemontese

Ricetta Bônet piemontese
Filtra ricette simili
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 75 minuti
Introduzione
Tipico dolce al cioccolato della tradizione piemontese, ogni cucchiaio di questo budino dolce-amaro racchiude il gusto della sua terra di origine. Perfetto dessert di tutte le stagioni, il bônet sa deliziare con leggerezza.
Preparazione
Sbriciolate abbastanza finemente di amaretti e metteteli a bagno nel latte. In una terrina a parte mescolate le uova con 6 cucchiai di zucchero, il cacao amaro in polvere, il Brandy e un pizzico di sale; aggiungete infine gli amaretti e il latte in cui li avete precedentemente ammorbiditi.

In una teglia rettangolare versate: 4 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di acqua e 1 cucchiaio di aceto di vino bianco. Mettete il tutto sul gas e lasciate caramellare. Versate il composto sopra il caramello e mettete a cuocere a bagnomaria in forno già caldo a 180°C per un'ora. Una volta freddo rovesciatelo su un piatto, cosicché la superficie del dolce risulti lucida e ricoperta dal caramello.
Accorgimenti
Gli amaretti sono biscotti secchi piuttosto duri e risulterà difficile sbriciolarli a mano. Anziché usare un frullatore però, provate con il batticarne: i pezzetti irregolari daranno un tocco più autentico al dolce.
Idee e varianti
Per donare un gusto ancora più "piemontese" al vostro bônet, potete aggiungere al composto una manciatina di nocciole (meglio se la dolce gentile delle Langhe) sbriciolate molto finemente.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da maria il 20/09/2011 alle 16:34
L'ho preparato seguendo le vs. istruzioni per la prima volta e il risultato è stato un successo visto gli apprezzamenti avuti dai commensali.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?