Bonet

Bonet
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Note: + il tempo per il raffreddamento del bonet a t.a. prima di servirlo
5.0 1
Introduzione
Il Bonet è un budino di antichissima tradizione, originario del Piemonte, in particolar modo della regione delle Langhe.
Preparazione
Sbattete le uova con 4 cucchiai di zucchero. Aggiungete il cacao in polvere e un bicchierino di rum. Unite gli amaretti sbriciolati e il latte versato a poco a poco. Amalgamate bene tutti gli ingredienti mescolando delicatamente con un mestolo di legno.

Preparate un caramello riscaldando due cucchiai di zucchero in un pentolino. Quando diventa color nocciola, aggiungete un po’ d’acqua e mescolate fino a quando non raggiunge la consistenza giusta.

Versate subito il caramello negli stampi facendolo colare lungo i lati.
Versate il composto del bonet e cuocete a bagnomaria in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti.
Fate raffreddare gli stampi prima di capovolgerli e di servirli.
Accorgimenti
Al momento di versare il caramello, muovete gli stampi inclinandoli in modo che si distribuisca uniformemente. Se il composto del bonet dovesse risultare eccessivamente liquido, aggiungete un cucchiaio colmo di fecola.
Idee e varianti
Potete preparare il bonet anche in bianco (senza cacao) o arricchito di nocciole e caffè. Decoratelo con altri amaretti sbriciolati per renderlo ancor più sfizioso!
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 25/08/2014 alle 11:33
Ciao Raffaella! Leggendo il tuo commento abbiamo rivisto la ricetta, aumentando la dose di amaretti sbriciolati (100 g) e portando la cottura a bagnomaria a 45 minuti, al fine di far rassodare bene il composto. Tuttavia, come anche indicato ora negli accorgimenti, se il composto del bonet dovesse risultare eccessivamente liquido, è possibile aggiungere un cucchiaio colmo di fecola. Grazie per la segnalazione ;) Speriamo che questa volta il tuo dolce venga davvero ottimo! :)
Inviato da raffaella il 16/08/2014 alle 20:49
Ho ulilizzato tutti gli ingredienti della ricetta, dopo ore in frigor non si era rassodato all'interno mi e' rimasto liquido.
Non capisco come mai.
Ho utilizzato una pentola grossa a forma di budino antiaderente.
Che cosa ho sbagliato?
Che delusione!
Raffaella

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?