Cerca
Custard
Stampa questo contenuto

Custard

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 20 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Quando si sente pronunciare il nome “custard”, subito il pensiero va a dolci molto elaborati con la panna, le ciliegine o tanto cioccolato, senza dubbio goloso ma che rappresenta un vero attentato per la linea. Nulla di più errato: la custard, infatti, è una crema inglese molto semplice da preparare, uno dei dolci al cucchiaio più consumati dai nostri amici anglosassoni.

Preparazione:
Versate il latte in un pentolino, unitevi la panna e la bustina di vanillina e accendete il fornello. Attendete che il liquido inizi a sobbollire, dopodiché calcolate 3 minuti e spegnete il fuoco.

Nel frattempo sbattete i tuorli d’uovo in una ciotola con lo zucchero e l’amido di mais e incorporate poco alla volta il latte caldo, sempre continuando a mescolare. Rimettete il composto sul fornello e fatelo scaldare sino a quando si addensa. A questo punto potete gustare la custard!

Accorgimenti:
Non smettete mai di mescolare mentre preparate la custard, altrimenti potrebbe attaccarsi al pentolino. Mantenete la fiamma del fornello bassissima per tutta la cottura della custard.

Idee e varianti:
Se non avete in casa la vanillina in polvere, potete utilizzare le bacche di vaniglia, ricordandovi però di eliminarle prima di incorporare il latte ai tuorli d’uovo.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.