Crepes alla fiamma

Crepes alla fiamma
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Le crepes alla fiamma sono una variante delle più famose Crepes Suzette, arricchite con deliziosa marmellata di arance.
Preparazione
Dopo aver preparato la pastella per le crepes dolci seguendo la nostra ricetta base e dopo averla fatta riposare per una trentina di minuti, aggiungete 1 cucchiaio di liquore all’arancia e una noce di burro sciolta a bagnomaria.

Preparate le crepes in un tegame unto di burro versando un mestolino di pastella al centro e roteando la padella in modo che il composto si distribuisca bene e assuma una forma circolare.
Quando al crepes si stacca, rigiratela e completate la cottura per uno o due minuti.
Procedete nella preparazione delle crepes fino a che non esaurite la pastella, conservando quelle già pronte impilate in modo che col calore si mantengono morbide.

Spremete le arance e filtrate il succo ottenuto.
In una padella molto capiente sciogliete 50 gr. di burro con 4 cucchiai di zucchero di canna.
Aggiungete il succo di arancia e fate cuocere a fuoco moderato fino a ottenere uno sciroppo.

Stendete le crepes una alla volta sul fondo della padella in modo da bagnarle di sciroppo, prelevatele e farcitele con due cucchiaini di marmellata d’arancia e ripiegatele in quattro parti (a fazzoletto).
Quando avrete eseguito quest’operazione con tutte le crepes, ridisponetele nella padella in modo che non si sovrappongano un po'. Cospargetele con un po’ di zucchero e irroratele con liquore d’arancia e brandy. Inclinate la padella verso la fiamma: le crepes prenderanno fuoco.

Appena la fiamma si spegne servite le crepes insieme con un cucchiaino di fondo di cottura.
Accorgimenti
Come tutte le preparazioni alla fiamma, state molto attenti a non avvicinare la padella a tende, tovaglie, strofinacci o qualunque altro elemento infiammabile.
Idee e varianti
La fase finale della preparazione delle crepes alla fiamma è molto scenografica: prestando molta attenzione potete entrare in sala con la padella ancora fiammeggiante: un gridolino di stupore da parte dei vostri ospiti è assicurato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?