Fichi caramellati

Fichi caramellati
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 135 minuti
Note: + 20 minuti per il sottovuoto e 15 giorni per il riposo
Introduzione
La ricetta di questi deliziosi fichi caramellati è leggermente rivisitata rispetto a quella tradizionale, in modo da venire incontro alle esigenze di coloro che hanno poco tempo da dedicare alla cucina. Questo però non toglie alcunché alla loro bontà: provateli e gustate fino in fondo la dolcezza di questi frutti del sole!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate il burro a tocchetti e mettetelo in una casseruola capiente.
Disponete anche i fichi nella casseruola, molto vicini gli uni agli atri, in modo che non rischino di cadere. Spolverizzateli con lo zucchero di canna e versate l’aceto, l’acqua e il liquore.

Accendete il fornello e fate cuocere i fichi a fiamma bassissima per circa 2 ore, controllando di tanto in tanto la cottura e mescolando.
Trasferite i fichi negli appositi barattoli di vetro, richiudeteli con i coperchi e metteteli a testa in giù per 20 minuti, in modo che si crei l’effetto sottovuoto.

Attendete almeno 15 giorni prima di consumare i fichi.
Accorgimenti
Controllate sporadicamente la cottura dei fichi e, qualora vi accorgeste che tendono a seccarsi, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua.
Idee e varianti
Se non vi piace il gusto del rhum, potete sostituirlo con un altro liquore di vostro gradimento.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?