Panettone

Ricetta Panettone
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 5
Dosi: per 6 persone
Tempo: 300 minuti
Note: + 15-20 ore di lievitazione
Introduzione
Se siete cuochi provetti e volete cimentarvi in qualcosa di nuovo, provate con il panettone fatto in casa! La ricetta non è delle più semplici, ma sarà una grande soddisfazione portare sulla tavola un panettone fatto con le vostre mani.
Preparazione
È bene specificare che la preparazione del panettone avviene in due fasi distinte: preparazione del lievito e preparazione del dolce vero e proprio.

Iniziamo dalla preparazione del lievito. Prendete la pasta da pane acida e aggiungetela a 50 grammi di farina, unendo anche l'acqua necessaria per creare un composto.
Una volta formato il vostro panetto, incidetelo con due tagli a forma di croce e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido.
Trascorse circa 3 ore, pesate il vostro panetto e aggiungete tanta farina quanto è il peso del panetto. Aggiungete l’acqua necessaria e impastate nuovamente, riformando il panetto e lasciandolo a lievitare per altre 3 ore.
Ripete la medesima operazione ancora una volta, dopodiché il vostro lievito potrà dirsi pronto.

A questo punto inizia la vera e propria preparazione del panettone.
Servendovi di una quantità minima di acqua calda sciogliete lo zucchero, dopodiché mettete a bagnomaria il burro per farlo sciogliere. A questo punto sminuzzate la frutta candita, lavate l’uvetta e mettetela a bagno in acqua tiepida.
Ora prendete 1200 grammi circa di farina con il sale, stendetela e rimestate.
Successivamente posizionate il burro e 400 grammi di lievito al centro della farina ed amalgamate energicamente il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
A questo punto aggiungete 8 tuorli d’uovo e lo zucchero sciolto, poco per volta, in modo da non formare grumi. Impastate nuovamente per circa un quarto d’ora e poi aggiunte due uova intere (tuorlo + albume).

Continuate sempre ad amalgamare e fare durare questa operazione per altri 40 minuti circa, lavorando sempre per bene la pasta.
Una volta ottenuto un composto lucido e non appiccicoso, unite alla pasta l’uvetta e i canditi.
A questo punto scegliete se fare uno o più panettoni. Nel caso ne vogliate fare di più, dividete la pasta e seguite lo stesso procedimento per tutti.
Ora formate delle pallottole di pasta (una o più, dipende da quanti panettoni desiderate fare), posatele su una base di cartone e circondatele con del cartoncino imburrato e doverosamente infarinato per farle lievitare in altezza. Lasciate riposare il tutto per 6 ore circa.

Quando mancheranno 30 minuti al termine della lievitazione, riscaldate il forno a 180° circa, dopodiché praticate un paio di incisioni a croce sulla cima del panettone e infornate.
Controllate la cottura fino a che comincia a colorirsi, estraete il panettone dal forno e inserite un pezzo di burro di circa 15-20 grammi sotto gli angoli formati dal taglio a croce precedentemente realizzato.
Ora rimettere in forno per altri 30 minuti, dopodiché il vostro panettone sarà pronto.
Lasciatelo raffreddare e servitelo in tavola.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?