Sorbetto all’anguria

Sorbetto all’anguria
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 10 minuti
Note: + i tempi di riposo
5.0 3
Introduzione
Anche in piena estate capita di desiderare qualcosa di dolce a fine pasto. Grazie alla sua freschezza e leggerezza il sorbetto è la conclusione perfetta. Le varianti di questo dessert sono moltissime e se siete stanchi del solito sorbetto al limone potete divertirvi a preparare il nostro sorbetto all’anguria!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mescolate acqua e zucchero e portate a bollore, mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Dopo aver eliminato i semi frullate la polpa dell’anguria e passatela in un colino a maglie strette, schiacciando leggermente con un cucchiaino in modo che tutto il succo possa filtrare.

Mettete la polpa filtrata e lo sciroppo di zucchero in due contenitori separati e lasciateli riposare in frigorifero per circa mezz’ora.
Trascorso il tempo indicato mescolate i due composti e aggiungete il limone spremuto e filtrato.

Montate l’albume a neve ferma e unite anche questo al resto degli ingredienti, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Una volta ottenuto un composto omogeneo trasferitelo nella gelatiera e lasciatelo mantecare per circa mezz’ora.
Se non avete una gelatiera potete mettere il sorbetto in freezer per tre ore, ricordando di mescolarlo allo scadere di ogni ora e frullarlo nuovamente prima di servire.
Accorgimenti
Se decidete di non usare la gelatiera assicuratevi di mescolare regolarmente il sorbetto durante il processo di congelamento. In questo modo eviterete la formazione di cristalli di ghiaccio.
Idee e varianti
Servite in bicchieri da cocktail o coppette, guarnendo con qualche fogliolina di menta.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da sofia il 23/05/2016 alle 21:48
invitante da fare.......e da gustare!non tardero' a prepararla
Inviato da Gustissimo.it il 23/05/2016 alle 15:44
Ovviamente si! Noi partiamo dal presupposto che non tutti possiedono un estrattore di succo, mentre il colino è sicuramente più alla portata di tutti. Ma se tu hai questa fortuna, ben venga! E dato che la stagione calda è ormai alle porte, attendiamo con ansia che tu ci faccia sapere com'è venuto il sorbetto :-) A presto Rossella!
Inviato da Rossella il 21/05/2016 alle 03:33
posso utilizzare ľestrattore di succo per separare la polpa dal succo anziché il colino? grazie mille

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?