Babà al limoncello

Babà al limoncello
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: + 5 ore per la lievitazione e il raffreddamento dell'impasto e per la macerazione dei babà nella bagna
Introduzione
Non a tutti piacciono i babà tradizionali perché hanno un sapore molto forte a causa della presenza del rum. In questo caso provate i babà al limoncello! Imbevuti in una bagna di limoncello e farciti con una deliziosa crema chantilly al limoncello sono più dolci, morbidi e delicati di quelli classici. Davvero buoni, quindi consigliamo di provarli anche agli estimatori dei babà tradizionali.
Si tratta di un dolce dalla preparazione lunga ed elaborata (ci vuole tempo per la preparazione dei babà, per il loro riposo dopo averli immersi nella bagna, per la crema chantilly), ma ne vale la pena!
Preparazione
Fate sciogliere il lievito di birra in un po' d'acqua, aggiungete 20 grammi di farina, poco zucchero (circa un cucchiaino), mescolate bene e lasciate a lievitare.

Quando vedete che il volume del composto si è raddoppiato, unitevi i restanti 200 g di farina, mescolate bene e incorporate anche le uova e un cucchiaio di zucchero. Per finire unite il burro e un pizzico di sale e amalgamate bene il tutto, lavorando a lungo il composto, meglio se con uno sbattitore elettrico. Una volta che l'impasto risulta compatto e omogeneo copritelo con un panno e lasciatelo riposare finché vedrete che ha raddoppiato il suo volume (ci vorrà almeno per un'ora).

Prendete quindi un poco di impasto e mettetelo in uno stampo da babà (non riempitelo tutto, ma solo per un terzo circa della sua altezza): però prima di inserirlo nello stampo tiratelo un pochino in alto e spingetelo in basso per dargli la forma.

Fate quindi lievitare l'impasto negli stampini ancora per 45 minuti circa: potete infornarli solo quando la pasta sarà lievitata al punto di superare un poco il bordo dello stampo.
Cuocete quindi per circa 20 minuti a 180°C.

Mentre i babà sono nel forno occupatevi della bagna: per prepararla basta versare 250 g di zucchero in 500 ml d'acqua e portare il tutto a ebollizione. Tenete sul fuoco finché il composto non avrà raggiunto una certa consistenza (non dev'essere eccessivamente liquido), quindi almeno per 5-6 minuti. Una volta spento il fuoco versate nel composto di acqua e zucchero 100 ml di limoncello e mescolate bene: la bagna per i babà è pronta.

Sfornate i babà e lasciateli raffreddare. Una volta freddi imbeveteli nella bagna (meglio se ancora calda: se nel frattempo si è raffreddata riscaldatela un pochino), strizzateli e ripetete il passaggio fino a quando la loro consistenza si sarà fatta soffice. Fate quindi macerare i babà in posizione capovolta approssimativamente per 3 ore.

Mentre aspettate che i babà si riposino, potete preparare la crema chantilly al limoncello: unite alla crema pasticcera 70 ml di limoncello e per ultima incorporate delicatamente anche la panna fresca ben montata.

Per farcire i babà con la crema al limoncello basta tagliarli in senso verticale e spalmare la crema: i vostri deliziosi babà sono pronti da gustare!
Accorgimenti
Per farcire i babà c'è anche un altro metodo: tagliateli in senso verticale, asportate in entrambe le metà la pasta interna, farcite con la crema i “buchi” che avete creato togliendo la pasta e per chiudere riponete la pasta di babà.
Per dare ai babà il loro classico aspetto lucido potete spalmare su di essi una leggera glassa di gelatina, volendo aromatizzata con della scorza di limone.
Idee e varianti
La bagna può essere profumata a piacere con del cardamomo oppure con della scorza grattugiata di limone, se volete esaltare l'aroma del limoncello.
Al posto del limoncello potete unire alla crema un po' di lemon curd (la crema al limone): il risultato sarà molto simile.
I babà al limoncello sono buonissimi anche farciti con della panna montata zuccherata o con della crema pasticcera semplice.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?