Chiacchiere al forno

Chiacchiere al forno
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + 30 minuti di riposo della pasta
Introduzione
Le chiacchiere, dette anche bugie o frappe, sono dei ritagli di pasta croccanti, coperti di zucchero a velo. Al posto di friggerli, vi proponiamo una cottura in forno: più sana e anche leggera.
Preparazione
Lavate il limone e grattugiatene la scorza, dopodiché fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

Setacciate 250 g di farina su un piano di lavoro e disponetela a fontana; mettete nella buchetta un pizzico di sale, lo zucchero semolato, il lievito e la scorza del limone. Incominciate a impastare e aggiungete le uova, il burro tagliato a tocchetti e alla fine un goccio di Marsala.

Continuate a lavorare l’impasto con le mani fino a ottenere un composto omogeneo. Formate una palla e lasciatela riposare per mezz’ora coperta con un canovaccio a temperatura ambiente.

Coprite poi il piano di lavoro con la farina rimanente e stendete la pasta con l’aiuto di un mattarello fino a ottenere una sfoglia molto sottile. Con la rotella per la pasta, ritagliate dei rettangoli lunghi 10 cm e larghi 3-4 cm circa; sempre con la rotella, incidetene la superficie con dei tagli leggeri.

Ponete le chiacchiere in una leccarda coperta di carta da forno e cuocetele a 180°C per un quarto d’ora. Fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo prima di servire le chiacchiere in tavola.
Accorgimenti
Controllate le chiacchiere dopo 10 minuti di cottura per evitare di bruciarle.
Idee e varianti
Al posto dello zucchero a velo potete utilizzare quello semolato: in questo caso cospargetelo sulle chiacchiere ancora tiepide.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?