Ciambelline alla marmellata

Ciambelline alla marmellata
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 10 pezzi
Tempo: 40 minuti
Note: + il tempo far lievitare la pasta
Introduzione
Piccole ciambelle farcite con marmellata di lamponi: una delizia che farà felici i più piccoli o da servire con un corposo tè pomeridiano agli amici.
Preparazione
Sciogliete il lievito in mezzo bicchiere con acqua calda. Versatelo in una ciotola capiente con 50 g di farina, impastate per ottenere un panetto e lasciatelo lievitare per 15-20 minuti a temperatura ambiente, fino a che non abbia raddoppiato il suo volume. Intanto tagliate il burro a tocchetti e lasciatelo ammorbidire fuori dal frigorifero.

Quindi prendete altri 100 g di farina, aggiungete un pizzico di sale e 50 g di zucchero. Unite le 2 uova e il burro. Lavorate il composto su una spianatoia insieme al panetto che avete creato e fatto lievitare, per ottenere una pasta che si stacchi autonomamente dal piano. Formate una palla, copritela di farina e lasciate lievitare per almeno 2 ore. Anche in questo caso il volume deve raddoppiare.

Stendete la palla con un mattarello su una spianatoia infarinata: la sfoglia deve essere di circa 1 cm di spessore. Con una formina o un bicchiere ricavate circa 20 dischetti. Create all'interno di ogni disco un altro piccolo foro, in modo da avere tante piccole ciambelline stese. Con un cucchiaino mettete un velo di marmellata di lamponi su ogni disco, quindi inumidite leggermente i bordi e sovrapponete un secondo disco, premendo con delicatezza per farli aderire: otterrete 10 ciambelle farcite. Lasciatele riposare per una decina di minuti.

Scaldate abbondante olio da frittura in una padella antiaderente capiente. Quando incomincerà a sfrigolare mettete 2-3 ciambelline, fatele gonfiare e dorare da entrambe la parti e scolatele, eliminando l'olio in eccesso con della carta da cucina. Ripetete l'operazione per tutte le ciambelline.

Spolverate con lo zucchero e servitele appena fatte.
Accorgimenti
Il segreto per una frittura perfetta è l'olio: abbondante (meglio ancora se si ha una friggitrice), fresco (vale a dire, non già utilizzato) e caldissimo.
Idee e varianti
Come farcitura potete scegliere qualsiasi marmellata sia di vostro gusto. Inoltre, se preferite, potete friggere la ciambelline prima e solo dopo aggiungere la marmellata, stendendole un velo dopo averle tagliate a metà.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?