Croissant al burro

Croissant al burro
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 8 pezzi
Tempo: 85 minuti
Note: + il tempo per raffreddare e lievitare l’impasto
4.5 4
Introduzione
La preparazione prevede di organizzarsi già il giorno prima rispetto a quando si prevede di consumare questi fragranti e profumatissimi cornetti. Da servire al naturale, con un ripieno di marmellata o con una crema alla vaniglia o al cioccolato, i croissant sono l’ideale per una colazione ricca di energia e gusto.
Preparazione
Per prima cosa mescolate 150 g di burro freddo, tagliato a tocchetti, con 2 cucchiai di farina. Formate una pallina e mettetela in frigorifero.

Sciogliete il lievito in una tazza riempita a metà di acqua tiepida, versatela sulla farina disposta a fontana su un piano di lavoro e incominciate a impastare. Aggiungete 2 uova, lo zucchero e il burro restante, oltre a un pizzico di sale. Lavorate l’impasto fino a che non avrà una consistenza liscia ed elastica. Compattatelo e mettetelo dentro della pellicola da cucina. Chiudetela e conservate in frigorifero per una notte.

Il giorno dopo riprendete l’impasto, adagiatelo su una spianatoia infarinata e stendetelo con il mattarello. Poggiate al centro il panetto di burro e farina che avevate fatto raffreddare e chiudete i lembi della pasta. Lavorate insieme i due composti e stendete di nuovo con il mattarello. Piegate l’impasto, copritelo con la pellicola e lasciate riposare in frigo per un quarto d’ora.

Tirate fuori l’impasto, stendetelo nuovamente, richiudetelo e lasciatelo raffreddare in frigorifero per altri 15 minuti. Ripetete l’operazione una terza volta.

Adesso potete stendere l’impasto e tagliarlo a triangoli con l’aiuto di una rotella da cucina. Arrotolate ogni triangolo per dare la tipica forma del croissant e lasciateli lievitare in un luogo asciutto, a temperatura ambiente, per almeno due ore.

Sbattete il tuorlo dell’uovo restante e spennellatelo sulla superficie di tutti i cornetti in modo che, una volta cotti, diventino ben dorati. Poggiateli su una teglia coperta di carta da forno e fateli cuocere per 20 minuti circa a 180°C.
Accorgimenti
Il tempo di cottura esatto dei croissant dipende dal tipo di forno. In ogni caso accendetelo per tempo e seguite regolarmente i vostri cornetti.
Idee e varianti
Potete preferire la farina integrale a quella bianca e sostituire al burro la margarina vegetale. Per farcire i vostri croissant usate, una volta che saranno cotti e raffreddati, una siringa da pasticcere, facendo un piccolo foro nella parte inferiore del dolce, in modo che non si veda.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 23/05/2016 alle 16:20
Ciao Ilaria! Hai fatto bene ad aver provato con il liveito a secco e, se non hai sbagliato le dosi, non dovresti aver buttato via niente :-) Tieni in considerazione, anche per il futuro, che 3 g di lievito fresco equivalgono ad 1 g di lievito secco. Per quanto riguarda il lievito per dolci, anche qui la risposta è si. Se proprio non hai lievito di birra, in alternativa puoi utilizzarlo! A presto!!
Inviato da ilaria il 22/05/2016 alle 17:22
Ciao, volevo chiedere se posso utilizzare la bustina di lievito per dolci invece che il lievito di birra. Per cui 15gr di lievito di birra equivale a 6 gr di lievito in bustina tipo paneangeli.
Oggi ho provato con il lievito a secco.... E ho paura di buttare via tutto.
Inviato da Gustissimo.it il 06/05/2015 alle 10:17
Ciao Elena! Certo, puoi congelare e conservare i tuoi croissant al burro per consumarli quando desideri ;) Ti suggeriamo di congelarli cotti, una volta che si saranno raffreddati. Quando li tirerai fuori ti basterà scaldarli per non più di 5 minuti in forno o per 2 o 3 minuti al microonde per gustarli in tutta la loro croccantezza e dolcezza.
Inviato da Elena il 04/05/2015 alle 18:50
Salve vorrei sapere se posso poi congelare e in c'è modo se dovessero uscirne troppi...oppure se volessi averli pronti all'uso per il week and senza doverli preparare x forza il gg prima...grazie

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?