Frappe di Carnevale

Frappe di Carnevale
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 30 pezzi
Tempo: 35 minuti
Note: + 30 minuti per il riposo del composto in frigorifero
5.0 4
Introduzione
Che Carnevale potrebbe mai essere senza le frappe? Questi deliziosi dolcetti, croccanti e molto golosi, sono amati sia dai grandi che dai bambini. Seguite la nostra ricetta e preparate delle buonissime frappe, per la gioia di tutta la vostra famiglia!
Preparazione
Mettete la farina con il lievito su una spianatoia e date la forma a fontana. Al centro del buco ponete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a tocchetti, il liquore, lo zucchero e le uova. Impastate bene, dopodiché date al composto la forma di una palla, copritela con un canovaccio e riponetela in frigorifero a riposare per mezz’ora.

Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e stendetelo su una spianatoia con l’aiuto di un mattarello, sino a ottenere una sfoglia spessa non più di 2-3 millimetri. Con una rotella da cucina ritagliate tanti rettangoli della stessa dimensione e, su ciascuno, procedete a fare due tagli paralleli per lungo, facendo attenzione a tagliare i bordi.

Fate scaldare abbondante olio in una padella e, quando diventa caldo, immergete una alla volta le frappe. Fatele dorare su ambo i lati, dopodiché scolatele con un mestolo forato e ponetele su un piatto rivestito con carta assorbente. Quando si saranno raffreddate, spolverizzatele con lo zucchero a velo e servitele in tavola.
Accorgimenti
Fate attenzione quando ponete le frappe a cuocere nell’olio, in quanto potreste bruciarvi con gli schizzi.
Idee e varianti
Qualora preparaste le frappe per i vostri bambini e non voleste utilizzare il liquore, potete eliminarlo dagli ingredienti. Per un dolce più light, potete far cuocere le vostre frappe in forno.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 10/02/2015 alle 18:12
Ciao Manuela! Se si fa passare troppo tempo tra la realizzazione dell'impasto e la sua lavorazione si rischia di rovinare il composto. E' suggerita solo mezz'ora di riposo, tuttavia puoi lasciar riposare l'impasto anche un'ora in un luogo fresco, ma non ti suggeriamo di rischiare di più ;)
Inviato da manuela il 10/02/2015 alle 10:40
Posso preparare l' impasto la mattina e farle il pomeriggio?
Inviato da Gustissimo.it il 10/02/2014 alle 09:48
Ciao Maria Grazia, è possibile utilizzare le farine che hai segnalato. Fai solo attenzione, perchè preparandole con farine senza glutine rimarranno ancora più friabili e croccanti, tendendo a rompersi durante la cottura (il nostro consiglio, quindi, è di fare uno strato leggermente più spesso).
Inviato da Maria Grazia Manunza il 06/02/2014 alle 11:45
vorrei sapere se posso fare le frappe con la farina di grano saraceno o di farro
in quanto non posso asumere glutine

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?