Scorpelle

Ricetta Scorpelle
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Le scorpelle sono il dolce tipico del Carnevale molisano.
Le loro origini non sono ben definite. Per certi versi ricordano le cartellate pugliesi, per altri le zeppole di San Giuseppe. L’unico fatto certo è che un Carnevale mangiando scorpelle è un ghiotto Carnevale!
Preparazione
Su una spianatoia fate la fontana con la farina, le uova, il limoncello e la scorza grattugiata del limone. Impastate tutti gli ingredienti, formate una palla e stendetela con il matterello in un foglio abbastanza sottile.
Ora, con la rotellina, tagliate delle strisce abbastanza lunghe e larghe un paio di centimetri. Arrotolatele su se stesse dando una forma simile a quella di una rosa.
Friggete le scorpelle, da entrambi i lati, in abbondante olio bollente.
Quando avranno assunto un bel colore nocciola, mettetele a eliminare l’olio in eccesso su carta assorbente.
In un pentolino sciogliete lo zucchero con il miele e rigiratevi le scorpelle una a una.
Trasferitele su un piatto da portata e disponete al centro di ogni dolcetto un’amarena candita.
Accorgimenti
Se possedete la macchinetta per tirare la pasta, non avrete problemi.
Se invece farete questa operazione con il matterello, vi conviene dividere la pasta in 4/5 palline e stenderle in altrettanti rettangoli dai quali ricaverete le strisce da arrotolare.
Idee e varianti
L’amarena candita può essere sostituita con un cucchiaino di marmellata di amarene o di ciliegie.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?