Teste di turco

Ricetta Teste di turco Fonte immagine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Un dolce storico, in tutti i sensi: le teste di turco sono legate all’antico ricordo della vittoria dei cristiani sui turchi nel 1091 ad opera di Ruggero d’Altavilla. Non a caso, nel ragusano, esattamente a Scicli, queste prelibatezze vengono tradizionalmente preparate per omaggiare, nel mese di maggio, la Santa Patrona Madonna delle Milizie. Pare che fu necessario l’intervento miracoloso della Madonna su un cavallo bianco per scacciare definitivamente i musulmani dalla cittadina siciliana.
Preparazione
In un tegame fate sciogliere lo strutto insieme all’acqua, a fiamma dolce. Raggiunta l’ebollizione, unite lo strutto alla farina che avrete disposto sul piano di lavoro nella classica forma a fontana. Incorporate anche le uova, un pizzico di sale e iniziate a mescolare gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e morbido. Mettetelo in una sac à poche e create delle montagnette sistemandole man mano su una placca unta. Infornate a 180-200°C per circa 30-40 minuti.
Nel frattempo lavorate la ricotta insieme allo zucchero, fino a ottenere un composto soffice. Utilizzate questa crema di ricotta per riempire le teste di turco una volta sfornate e tiepide. Lasciate quindi riposare qualche minuto in frigorifero prima di servire.
Che abbia inizio la “battaglia” con le teste di turco!
Accorgimenti
Per un risultato ottimale, attenzione a non aprire il forno durante la cottura.
Per evitare l’avaria della ricotta, è bene consumare le teste di turco in giornata o al massimo entro il giorno successivo (eventualmente conservate in frigo), anche se, siamo sicuri, avranno i minuti contati!
Idee e varianti
Altra deliziosa variante è quella con crema pasticcera. Potete inoltre bagnare le teste di turco con del miele fuso o spolverizzarle con dello zucchero a velo. Per i fedeli della ricotta invece suggeriamo l’aggiunta di gocce di cioccolato o granella di pistacchio!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?