Zeppole con patate

Zeppole con patate
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + 50 minuti per la lievitazione dell’impasto
4.6 8
Introduzione
Le zeppole con patate sono una variante più genuina rispetto alle più famose zeppole di San Giuseppe, con la crema pasticcera. Scoprite come prepararle in casa e deliziate i vostri ospiti con queste fragranti e gustose zeppole!
Preparazione
Fate lessare le patate in una pentola con abbondante acqua salata, dopodiché scolatele e fatele raffreddare a temperatura ambiente.
Sbucciatele, tagliatele a dadini piccoli e passatele nello schiacciapatate, in modo da ottenere una consistenza simile alla purea.
Mettete il composto in una ciotola capiente e unite la farina setacciata, il lievito sbriciolato, il latte, il burro ammorbidito, le uova, 2 cucchiai di zucchero, un pizzico di sale, l'olio EVO e la scorza grattugiata del limone.

Impastate gli ingredienti energicamente con le mani, aggiungendo quanta basta di acqua al fine di ottenere un composto morbido e omogeneo, dopodiché formate una palla, copritela con un canovaccio e fatela riposare per 30 minuti in un luogo fresco.

Riprendete quindi l'impasto, stendetelo su una spianatoia infarinata e tagliatelo in tante parti. Allungate gli impasti sino a ottenere dei piccoli cordoncini, dopodiché conferitegli la forma “a otto” o a ciambella, come preferite.

Fate lievitare le zeppole ancora per 20 minuti, dopodiché friggetele in una padella con abbondante olio caldo. Fatele cuocere sino a quando diventano dorate su entrambi i lati, dopodiché scolatele, cospargetele con lo zucchero e servitele.
Accorgimenti
Fate attenzione che l’olio sia ben caldo quando farete friggere le zeppole, altrimenti potrebbero rimanere molli.
Idee e varianti
Per un dolce ancora più goloso, provate a spolverizzare le zeppole con il cacao amaro: il successo è assicurato!
Inviato da Crazy cuoca il 30/03/2016 alle 23:44



Inviato da Gustissimo.it il 17/02/2016 alle 09:07
Ciao Carla, sì puoi mettere le zeppole su una placca foderata con la carta forno, spennelarle con uovo sbattuto, spolverarle con lo zucchero semolato e infornarle a 180°C per circa 20-25 minuti.
Inviato da Carla il 15/02/2016 alle 15:01
Posso farle sl forno invece di friggerle
Inviato da Gustissimo.it il 15/02/2016 alle 14:48
Ciao Aurora! Il latte va aggiunto dopo il lievito. Per una svista abbiamo scordato di inserirlo nel testo. Ora è corretto ;) Grazie per la segnalazione!
Inviato da Aurora il 14/02/2016 alle 21:16
e il latte quando lo metto?!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?