Focaccia di Recco

Ricetta Focaccia di Recco
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + 1 ora di riposo dell’impasto
Introduzione
Le focacce sono un piatto tipico della Liguria e tra i vari tipi spicca sicuramente quella di Recco. La focaccia di Recco è una specialità a base di formaggio dell'omonima cittadina della riviera ligure di Levante, che fu inventata durante le invasioni saracene in questa regione e che siamo sicuri vi piacerà moltissimo.
Preparazione
Disponete la farina a fontana, aggiungetevi un pizzico di sale fino e un po' di olio extravergine di oliva. Iniziate a lavorare la pasta aggiungendo man mano l'acqua e l'olio, avendo cura di lasciare un po' di olio per cospargere in seguito la superficie della sfoglia. Continuate a lavorare l'impasto finché otterrete un composto elastico e liscio. Formate quindi una palla e fatela riposare per un'ora coperta.

Lavorate successivamente la pasta ancora per qualche minuto e fate nuovamente riposare per cinque minuti. Dividete l'impasto a metà e stendetene una metà con il mattarello fino a ottenere una sfoglia molto sottile. Premete sulla sfoglia con le mani a pugno per assottigliarla e allargarla maggiormente.

Oliate un testo di rame stagnato e stendetevi sopra la sfoglia. Spargete su di essa dei fiocchi di crescenza della dimensione di circa una noce e coprite con l'altra metà dell’impasto che avrete lavorato e steso come la parte di sfoglia precedente. Sigillate bene i bordi della sfoglia ed eliminate quella in eccesso. Pizzicate con le dita la sfoglia per ricavare dei fori di circa 1 cm che serviranno per evitare che la focaccia si gonfi durante la cottura. Ungete la sfoglia con l'olio extravergine di oliva rimasto e cospargete con il sale grosso.
Fate cuocere in forno già caldo a 300°C per 5-6 minuti o comunque finché non sarà dorata.
Accorgimenti
La sfoglia va stesa sottilissima.
È meglio cuocere la focaccia di Recco nella parte più bassa del forno così il calore arriva prima al fondo della teglia.
Idee e varianti
Se non avete un testo di rame, potete usare una teglia da forno comune.
Per rendere ancora più sfiziosa questa focaccia potete aggiungere all'impasto del rosmarino tritato.
Potete sostituire la crescenza con lo stracchino.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 20/08/2013 alle 16:38
Ciao Beatrice,
la ricetta originale della focaccia di Recco NON prevede l'uso del lievito.
La sfoglia è sottilissima e deve essere croccante, non deve gonfiarsi. Sarà il formaggio a mantenerla morbida!
Inviato da beatrice il 16/05/2013 alle 22:09
non serve lievito..??

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?