Focaccia napoletana

Focaccia napoletana
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 teglia
Tempo: 60 minuti
Note: + il tempo di lievitazione. Dosi per una teglia rettangolare da 34 x 24 cm
Introduzione
La focaccia napoletana (conosciuta anche come parigina), è una delle più irresistibili golosità offerte dalla tradizione gastronomica partenopea. Nonostante il nome, è in realtà molto di più di una semplice focaccia: 2 strati di pasta (1 di pasta per pizza e l'altro di pasta sfoglia) racchiudono una farcia filante a base di pomodori, prosciutto e provola. Come resistere a tanta bontà?
Preparazione
Occupatevi subito dell’impasto che utilizzerete come base della focaccia napoletana: setacciate 300 g di farina e disponetela a fontana sul piano di lavoro, dopodiché aggiungetevi il lievito precedentemente sciolto in ½ bicchiere d’acqua tiepida e impastate con le mani; dopo 5 minuti aggiungete 1 cucchiaino scarso di sale e un filo d’olio e continuate a lavorare con le mani per altri 10 minuti unendovi l'acqua rimanente all'occorrenza.
Fate lievitare l’impasto per circa 4 ore mettendolo in una ciotola e coprendolo con un canovaccio pulito.

Trascorso il tempo di riposo, stendete l'impasto per pizza sul piano di lavoro infarinato fino ad ottenere uno strato di forma rettangolare spesso circa 3 millimetri. Adagiate quindi la base in una leccarda da forno che avrete precedentemente unto con un po' d'olio.

Preparate quindi il ripieno: in una terrina condite i pomodori pelati schiacciati con olio extravergine d'oliva e il sale; tagliate la provola a fette molto sottili e mettetela da parte in un piatto.

Spargete la metà dei pomodori pelati appena conditi su tutta la superficie della pasta stesa sulla teglia. Adagiate sui pomodori le fette di prosciutto e poi le fette di provola. Per finire spalmate sopra la provola la restante metà di pomodori pelati.

Chiudete il tutto con il rotolo di sfoglia sigillando bene i bordi con la punta delle dita oppure aiutandovi con una forchetta. Sbattete quindi 1 uovo e utilizzatelo per spennellare la superficie della focaccia napoletana.

Cuocete in forno già caldo la focaccia per circa 25-30 minuti a 180°C e, una volta pronta, fatela raffreddare leggermente prima di servirla.
Accorgimenti
Prima di spennellare lo strato di pasta sfoglia con l'uovo sbattuto, è bene bucherellarlo leggermente con una forchetta per evitare che si gonfi durante la cottura.

Per un risultato ancora più rustico, preparate la pasta sfoglia in casa!
Idee e varianti
Questa ricetta tipica napoletana non prevede in realtà molte varianti, come del resto tutte le ricette con alle spalle una lunga tradizione. Al massimo si può sostituire la provola con della mozzarella o con un altro formaggio a pasta filata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?