Fugassa genovese

Fugassa genovese
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + 90 minuti per la lievitazione dell’impasto.
Introduzione
La fugassa genovese è una gustosa e saporita specialità ligure, molto amata sia dai locali che dai turisti. Il suo impasto morbido e avvolgente rende impossibile fermarsi al primo pezzo!
Preparazione
Setacciate le farine e mettetele su una spianatoia. Conferite loro una forma a fontana e, al centro del buco, mettete un pizzico di sale, un pizzico di zucchero e 4 cucchiai di olio.

Incorporate il lievito, che avrete fatto precedentemente sciogliere in mezzo bicchiere d’acqua, e iniziate a impastare.
Aggiungete poco alla volta l’acqua, sino a quando otterrete un composto morbido e omogeneo. Formate una palla, copritela con un canovaccio e riponetela a riposare in un luogo asciutto per 60 minuti.

Trascorso il tempo, riprendete la pasta e stendetela con il mattarello su una spianatoia infarinata.
Oliate una teglia e mettete all’interno l’impasto, allargandolo con le dita in modo da ricoprire tutta la superficie. Fatelo riposare per ulteriori 30 minuti.

Con le dita formate dei buchi sulla superficie dell’impasto, versate un filo d’olio, salate e infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti, sino a quando vedrete che la fugassa diventa dorata.
A questo punto sfornatela, tagliatela a pezzi e servitela in tavola.
Accorgimenti
Fate lievitare l’impasto in un luogo riparato da correnti d’aria e fonti di calore.
Idee e varianti
Questa focaccia è ottima anche da gustare fredda, da sola oppure farcita con il prosciutto e il formaggio. Se desiderate, inoltre, potete cospargerla con un po’ di rosmarino prima di infornarla.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?