Crepes al salmone e rose bianche

Ricetta crepes al salmone e rose bianche
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + 1 ora di riposo della pastella
Introduzione
Il piacere raffinato del salmone e dei petali di rosa racchiuso in una crêpe soffice e calda. Una ricetta semplice ma d'effetto.
Preparazione
Versate in una ciotola la farina, il latte e un pizzico di sale, mescolando fino ad ottenere un composto liquido e senza grumi. Sbattete a parte le uova e sciogliete il burro in un pentolino, poi aggiungeteli alla pastella continuando a mescolare per renderla omogenea. Coprite la pastella con la pellicola trasparente e lasciatela poi riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora.

Fate scaldare un testo antiaderente per crêpes; appena sarà caldo versateci al centro un po' di pastella (la quantità necessaria a ricoprire completamente il fondo del testo) e ruotate velocemente il testo, in modo che la pastella si distribuisca uniformemente su tutta la superficie. Lasciate cuocere per un minuto, scuotendo ogni tanto il testo affinché la crêpe non si attacchi, poi capovolgetela e fate cuocere l'altro lato. Quando la crêpe sarà dorata da entrambe le parti, fatela scivolare su un piatto e proseguite con la preparazione delle altre crêpes.

Passate ora alla preparazione del ripieno: versate in una ciotola il mascarpone, la ricotta, il salmone tagliato a striscioline, il succo di limone, i petali di rosa precedentemente lavati ed asciugati, l'erba cipollina, un filo d'olio e un pizzico di sale. Amalgamate bene, dopodiché distribuite il ripieno al centro delle crêpes; richiudetele su loro stesse e disponetele in una pirofila imburrata, cospargendole con la panna e con una manciata di parmigiano grattugiato: infornate per 10 minuti ad una temperatura di 180°C e servite poi le crêpes calde.
Accorgimenti
Le crêpes saranno più morbide aggiungendo all'impasto mezzo bicchiere di acqua frizzante, un goccio di birra o una punta di bicarbonato.
Idee e varianti
La besciamella, oltre ad essere molto saporita, cuoce meglio in forno: sostituitela alla panna. Potete inoltre aggiungere al ripieno i gamberetti, scottati in acqua bollente e sgusciati, insaporendo con semi di papavero.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?