Crespelle con peperoni, rucola e brie

Crespelle con peperoni, rucola e brie
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Le crespelle sono un primo piatto generalmente molto apprezzato: si possono preparare in una quantità di modi differenti, perché per il ripieno si può scegliere praticamente di tutto, sbizzarrendosi fra verdure, formaggi, salumi, etc.. Le crespelle con peperoni, rucola e brie sono una versione decisamente gustosa e appetitosa, che saprà soddisfare anche i più esigenti palati vegetariani!
Preparazione
Per prima cosa preparate la pastella per le crespelle: con una frusta a mano sbattete le uova con il latte, dopodiché aggiungete la farina e il sale. Continuate a sbattere finché non otterrete una pastella liscia e omogenea, che lascerete riposare per un quarto d'ora.

Nel frattempo preparate la farcitura. Cominciate dai peperoni: lavateli, tagliateli a metà eliminando i semini interni, dopodiché tagliateli a pezzetti e passateli in padella per una decina di minuti, in un soffritto preparato con un spicchio d'aglio. Mentre i peperoni sono sul fuoco, tagliate a cubetti il brie e lavate, asciugate e sminuzzate la rucola. Una volta pronti i peperoni, uniteli alla rucola e al brie e mescolate bene il tutto.

Procedete quindi con la cottura delle crespelle. Ungete di burro una padella antiaderente e versatevi un mestolo circa di pastella per preparare la prima crespella: deve cuocere poco più di un minuto per lato (giratela con un cucchiaio di legno). Esaurita la pastella, tenete da parte le crespelle su un piatto.

È quindi arrivato il momento della farcitura: mettete una cucchiaiata di ripieno al centro di ogni crespella e chiudetela a ventaglio (ovvero a metà e poi ancora a metà).
Imburrate quindi una pirofila e adagiatevi le crespelle: ricopritele con la mozzarella tagliata a fettine sottili e con il Parmigiano grattugiato e fatele cuocere in forno preriscaldato a 180°C per una decina di minuti.
Accorgimenti
Se avete tempo, fate riposare mezz'ora in frigorifero la pastella: in questo modo le crespelle verranno più morbide.

Quando cuocete le crespelle, ogni tanto ricordatevi di mescolate la pastella, per evitare che la farina vada sul fondo.
Idee e varianti
Se vi piace, aromatizzate la pastella con un pizzico di noce moscata.

Se i peperoni vi sembrano un po' indigesti, sostituiteli con un'altra verdura più digeribile a vostro piacere. Anche il formaggio può essere variato a seconda dei gusti personali.

Invece di gratinare le crespelle con mozzarella e Parmigiano, potete ricoprirle con un po' di besciamella.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?