Gnocchetti alla collescipolana

Gnocchetti alla collescipolana
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 160 minuti
Introduzione
Primo piatto di origine umbra, in particolare della provincia di Terni, gli gnocchetti alla collescipolana sono un gustoso connubio tra un intenso sugo a base di salsiccia e fagioli, dal carattere rustico, e dei delicati gnocchi di farina! La lenta cottura della salsa è il segreto per la perfetta riuscita della ricetta!
Preparazione
Per prima cosa preparate gli gnocchetti: versate 200 g di farina e il pangrattato nel setaccio e formate sul piano di lavoro una fontana, al centro della quale andrete ad aggiungere un pizzico di sale e l’acqua tiepida; lavorate con le mani fino a ottenere un impasto elastico, dopodiché fatelo riposare per 1 ora.

Nel frattempo lavate il sedano e sbucciate carota, aglio e cipolla, poi tritate tutto sottilmente e mettete le verdure a soffriggere per 5-6 minuti in 5 cucchiai d’olio in una casseruola; aggiungete poi anche il guanciale a cubetti e la salsiccia privata del budello e sgranata grossolanamente.

Dopo 6-7 minuti sfumate con il vino e, una volta evaporato l’alcool, unite la salsa di pomodoro e fate cuocere a fuoco basso con coperchio per 2 ore circa.
Quando mancheranno 15 minuti al termine della cottura del sugo, scolate i fagioli dalla loro acqua e uniteli in pentola.

Una volta pronto il condimento, riprendete l’impasto tenuto da parte e, su un piano infarinato, lavoratelo ancora una volta con le mani; ricavatene dei salsicciotti spessi circa 1,5 cm e tagliate poi gli gnocchetti.

Fate bollire abbondante acqua in una pentola, salatela e fatevi lessare gli gnocchetti scolandoli non appena saliranno in superficie; conditeli con il sugo e portateli in tavola spolverizzandoli con del pecorino grattugiato.
Accorgimenti
Scolate con delicatezza gli gnocchetti per non romperli: utilizzate una schiumarola invece che lo scolapasta.

Se volete, potete utilizzare fagioli secchi per questa preparazione: in questo caso, ammollateli per 12 ore, dopodiché sbollentateli per almeno 1 ora e poi uniteli al sugo come indicato nella ricetta!

Per la quantità di acqua tiepida da utilizzare per gli gnocchetti, regolatevi a occhio in base alla consistenza dell'impasto.
Idee e varianti
Potete aggiungere del peperoncino se volete donare un tocco in più al piatto! In alternativa, utilizzate una salsiccia piccante.

Se preferite, potete mantenere dei pezzi di salsiccia interi: consigliamo in questo caso di toglierli dal sugo dopo 1 ora circa di cottura e di utilizzarli poi per guarnire i piatti, altrimenti rischierebbero di sfaldarsi durante la preparazione.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?