Gnocchi alle ortiche

Gnocchi alle ortiche
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
5.0 1
Introduzione
Gli gnocchi alle ortiche sono una ricetta della tradizione popolare, infatti questa pianta cresce spontaneamente ed è infestante. Le ortiche sono spesso snobbate perché urticanti, ma sono invece un ottimo alimento ricco di proprietà depurative e disintossicanti.
Preparazione
Lavate le punte delle ortiche e lessatele per 2 minuti. Scolatele, strizzatele e tritatele finemente.
Lavate le patate, lessatele e sbucciatele. Passatele nello schiacciapatate e unitele alle ortiche. Aggiungete la farina e le uova, in modo da ottenere un impasto omogeneo.
Lavorate fino ad ottenere dei salamini, da tagliare a tocchetti.
Schiacciate gli gnocchetti sul dorso di una forchetta in modo da ottenere la classica forma.
Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, immergendoli pochi alla volta e scolandoli con una schiumarola mano a mano che riemergono. Servite gli gnocchi alle ortiche ben caldi, conditi con burro fuso, salvia e parmigiano.
Accorgimenti
Per raccogliere le ortiche occorre munirsi di guanti. Le ortiche sono meno urticanti nelle ore di sole o dopo un’abbondante pioggia.
Idee e varianti
In Piemonte gli gnocchi alle ortiche si chiamano Cabiette, e sono preparati con formaggio Toma e farina di segale. Una volta lessati, si infornano con cipolla e burro fuso, e si passano in forno facendoli gratinare con una spolverata di pangrattato.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da wilma il 14/04/2015 alle 17:24
Squisiti!!!!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?