Gnocchi delle valli di Lanzo

Gnocchi delle valli di Lanzo
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 90 minuti

Prova i piatti proposti da Gustissimo per un menù tipico piemontese!

Introduzione
Un primo piemontese per veri golosi, adatto per le stagioni più fredde, che potete realizzare facilmente disponendo di ottimi prodotti tipici.
Preparazione
Fate bollire le patate in una pentola colma d’acqua salata per circa 30-40 minuti; non appena si saranno ammorbidite, scolatele per poi pelarle, passarle in una terrina in cui metterete anche il burro ammorbidito e lasciarle infine raffreddare per 10 minuti.
Aggiungete quindi l’uovo con un pizzico di sale, le due tipologie di farina e lavorate il tutto in un impasto omogeneo.

Realizzate gli gnocchi con poco impasto alla volta, stendendolo in tanti cilindretti di medio spessore da tagliare in tocchetti da 2 cm l’uno.

Lessate gli gnocchi ottenuti in una pentola d’acqua bollente e salata, scolandoli non appena vengono a galla direttamente in una teglia, per poi condirli con la fontina e la toma tagliate grossolanamente e irrorarli con la panna.
Infornate la teglia nel forno già caldo a 180°C, cuocendo gli gnocchi per 20 minuti; quando saranno cotti a puntino, lasciateli riposare per 5 minuti e serviteli caldi.
Accorgimenti
Stendete i cilindretti sul piano di lavoro infarinato, così da addensarne la consistenza.
Idee e varianti
Potete rendere ancora più gustoso questo primo aggiungendo il prosciutto cotto in fette spesse tagliato a listarelle, per poi spolverare gli gnocchi con il prezzemolo tritato finemente.

Prova i piatti proposti da Gustissimo per un menù tipico piemontese!

•Menù tipico piemontese• •Grissini al formaggio• •Gnocchi delle valli di Lanzo• •Tapulone• •Bagnett verd con crostini• •Bonet al caffè •

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?