Insalata di fagiolini, patate e uova sode

Insalata di fagiolini, patate e uova sode
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Ricca di vitamine, sali minerali e sostanze benefiche per l'organismo, l'insalata di fagiolini, patate e uova sode è una portata saporita e nutriente, adatta per un pranzo di lavoro o per una cena con amici!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
In una pentola con acqua fredda leggermente salata, mettete le patate e fatele bollire per circa 20 minuti.

Nel frattempo pulite i fagiolini: lavateli sotto l'acqua corrente, privateli delle estremità e cuocete anch'essi in un’altra pentola d’acqua bollente per 15 minuti circa.

In un terzo pentolino, mettete acqua fredda e ponetevi le uova. Da quando comincerà il bollore, calcolate 8 minuti, dopodiché spegnete, togliete le uova dall’acqua e fatele raffreddare per togliere poi i gusci.

A questo punto potete unire gli ingredienti: sbucciate e tagliate le patate a dadini e i fagiolini a pezzetti e unite il tutto alle uova tagliate a spicchi.

Condite con un filo d'olio extravergine d'oliva, regolate di sale e servite la vostra insalata fresca.
Accorgimenti
Lavate bene le patate prima di cuocerle e sbucciatele dopo, poiché la parte nutritiva è proprio quella che si trova subito sotto la buccia.

Ricordatevi che la cottura delle patate dipende molto dalla loro grandezza: dopo 20 minuti controllatene la cottura con una forchetta.
Idee e varianti
Ricordatevi di portare in tavola dell'aceto balsamico, cosicché ogni ospite possa aggiungerlo all’insalata secondo il proprio gusto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?