Cannelloni variegati

Ricetta Cannelloni Variegati
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 70 minuti
Introduzione
I cannelloni variegati, molto nutrienti e sostanziosi, sono il primo piatto ideale per una cena invernale, da accompagnare con un buon vino rosso.
Preparazione
Ripulite la cipolla dall’involucro esterno, affettatela e mettetela in una padella con un po’ di olio, facendola dorare per qualche minuto. Tritate la carne di maiale, sminuzzate la salsiccia (togliete l’involucro esterno) e versate il tutto nel soffritto di cipolla. Inumidite con un po’ di vino e fate cucinare per qualche minuto. Quando la carne sarà rosolata, spegnete la fiamma e aggiungete la mostarda di Cremona fatta a pezzi, la ricotta ben schiacciata, le uova ed una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e amalgamate bene regolando di sale e pepe.

Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e immergeteci le sfoglie di pasta, facendole scottare leggermente. Scolate la pasta ed adagiatela su un panno da cucina. Mettete al centro di ogni sfoglia il ripieno che avete preparato ed avvolgete formando dei cannelloni. Preparate a parte un impasto cremoso di burro, farina e latte (composto simile alla besciamella), amalgamate per bene e mettete da parte.

Procuratevi una teglia da forno, ungetela con il composto cremoso appena fatto ed adagiate, ben distanziati tra loro, i cannelloni che avete preparato. Ricoprite il tutto con un altro po’ di besciamella e mettete sopra qualche pezzo di burro ed il formaggio grattugiato. Accendete il forno, portatelo ad una temperatura di 220 gradi e fate scaldare i cannelloni per circa 15 minuti (la crosta deve essere ben dorata).
Accorgimenti
Le sfoglie di pasta devono essere solo scottate in acqua, non cotte completamente, perché altrimenti rischiano di rompersi durante la cottura in forno.
Idee e varianti
Potete aggiungere al ripieno una manciata di funghi, da far rosolare insieme alla carne. Potete inoltre arricchire il piatto con i pinoli, da cospargere sui cannelloni prima di informarli.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?