Lasagne al pistacchio

Ricetta Lasagne al pistacchio
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
5.0 1
Introduzione
Stufi della classica lasagna al forno? Ecco per voi la ricetta delle lasagne al pistacchio, un’irresistibile voluttà di sapori per coccolare i vostri cari a tavola. Affidatevi però alla genuinità siciliana di Bronte e il risultato sarà davvero eccezionale!
Preparazione
Iniziate dalla besciamella.
Fate sciogliere il burro e amalgamatelo alla farina che lascerete leggermente tostare. Aggiungete un pizzico di sale e versate lentamente il latte, avendo cura di mescolare continuamente così da evitare la formazione di grumi. Quando il composto si sarà addensato, aggiungete il pistacchio tritato (lasciandone un po’ da parte per la guarnizione finale), unite una grattugiata di noce moscata e un pizzico di pepe nero in polvere. Rimescolate ancora, spegnete la fiamma, coprite e lasciate da parte.

Intanto, se non lo avete già fatto, accendete il forno a 200°C.
Prendete una pirofila e cospargete il fondo con un po’ di besciamella al pistacchio.
Disponete un primo strato di lasagne, ricoprite con besciamella e distribuite sopra un po’ di mozzarella tagliata a tocchetti e una spolverizzata di parmigiano. Ripetete gli strati.
Completate l’ultimo strato con besciamella e parmigiano grattugiato. Coprite con un foglio di alluminio e lasciate cuocere in forno a 180-200°C per circa 25-30 minuti.
Una volta pronte, lasciate riposare le vostre lasagne al pistacchio per almeno 10 minuti e prima di gustarle, guarnite con una generosa manciata di pistacchio in polvere!
Accorgimenti
Per ottenere delle lasagne morbide, è importante che la besciamella non risulti eccessivamente densa, quindi cercate di mantenerla fluida, aumentando leggermente la quantità di latte se necessario.
Per un sapore più corposo, potete utilizzare direttamente il pesto di pistacchio disponibile in commercio in singoli vasetti. Amalgamatelo in maniera uniforme alla besciamella.
Idee e varianti
Le lasagne al pistacchio lasciano davvero tanto spazio alla fantasia! Provate per esempio la variante ai funghi porcini. Vi basterà scaldare qualche fetta di cipolla in poco olio, aggiungere i funghi, un pizzico di sale e sfumare il tutto con mezzo bicchiere di vino bianco. Cuocete per circa 10 minuti. Se necessario aggiungete un po’ d’acqua.
Provate anche la variante con speck o prosciutto, otterrete delle lasagne davvero irresistibili!
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Caterina il 16/06/2016 alle 12:03
Buonissima...

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?