Lasagne alla mozzarella

Ricetta Lasagne alla Mozzarella
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
4.0 1
Introduzione
Le lasagne alla mozzarella, piatto laziale, sono facilissime da preparare, delicate e sfiziose.
Preparazione
Pulite la cipolla, la carota e il sedano, lavateli e tritateli. Fateli soffriggere con l’olio e il burro. Quando la cipolla sarà rosolata, aggiungete i pelati, pepe, sale e lasciate sul fuoco fino a quando la salsa non diventerà densa, continuando a mescolare durante la cottura.

Nel frattempo tagliate la mozzarella a cubetti e schiacciate la ricotta. Fate cuocere le lasagne in acqua bollente e salata, scolatele e lasciatele asciugare su un canovaccio. Imburrate una pirofila e cospargetevi sul fondo uno strato di salsa di pomodoro.

Disponete poi la lasagna ed alternate i vari strati con mozzarella, ricotta ed un altro po’ di salsa. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato gli ingredienti. Mettete infine un ultimo strato di mozzarella e di pomodoro. Aggiungete poi il parmigiano grattugiato e mettete in forno per circa 20 minuti.
Accorgimenti
La cottura delle lasagne è terminata quando in superficie si sarà formata una crosticina croccante.
Idee e varianti
In estate questa ricetta può essere resa più profumata con l'aggiunta di qualche foglia di basilico fresco nella salsa.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Marco il 04/04/2016 alle 10:27
È normale che gli angoli cuociano di più per evitare questo riempi di condimento fino a coprire tutte le lasagne rimarrà morbida e non si secca
Inviato da Gennaro il 27/06/2010 alle 21:16
Secondo me se la cuoci coperta non si forma la rosolatura sopra, che è troppo buona. Hai provato a coprire bene la pasta con abbondante condimento fino agli angoli? In questo modo non dovrebbe seccare.
Inviato da graziana il 23/06/2010 alle 22:39
non è un commento, chiedo solamente un consiglio: terminata la cottura delle lasagne, l'ultimo strato di lasagna negli angoli è praticamente dura, secca e non morbida.Molti consigliano durante la cottura di di coprire la teglia con della carta stagnola per far si che l'ultimo strado di pasta sfoglia rimanga morbida; lo consigliate anche voi?

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?