Borscht

Borscht
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
4.3 3
Introduzione
Tra le tante zuppe della cucina tradizionale russa, quella di barbabietole e panna acida è forse una delle più conosciute. Le ricette per la preparazione di questo piatto sono davvero molte, l’unico ingrediente immancabile è naturalmente la barbabietola, che conferisce il tipico colore rosso-viola al piatto.
Preparazione
Mondate, lavate e asciugate tutta la verdura. Stufate la barbabietola rossa a tocchetti con un po’ di brodo per 15 minuti.

Nel frattempo preparate un trito di carota, sedano e cipolla che farete imbiondire in una casseruola capiente con una noce di burro; spolverate poi con la farina e aggiungete del brodo.

Appena inizia a sobbollire, tuffate nel brodo le patate a tocchetti, il cavolo tagliato a strisce fini e la barbabietola con tutto il sughetto di cottura. Regolate di sale e pepe, aggiungete la foglia di alloro e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

A fine cottura aggiungete l’aglio tritato. Servite la zuppa di barbabietola con un cucchiaio di panna acida per ogni piatto e con aneto e prezzemolo tritati.
Accorgimenti
Preparate un brodo di carne e verdure saporito, meglio ancora se contiene ancora qualche pezzo di carne.
Idee e varianti
Una variante della zuppa di barbabietola prevede l’aggiunta salsiccia, carne macinata o costine di maiale.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Alessia il 24/07/2016 alle 11:49
Faccio il borsch senza carne di solito.METTO a bollire le patate,capuccio con la figlia di alloro,nel frattempo faccio il soffritto di carote e cipolle,dopo preparo stufato di barbabietole con pomodoro ,cucchiaio di zucchero e due di aceto ,aggiungo di solito anche il peperone rosso.E la barbabietola butto dentro la pentola alla fine( se no il colore rosso vinaccia scompare).poi lo lascio stare per 20 minuti senza bollire
Inviato da Gustissimo.it il 24/02/2016 alle 09:33
Ciao Francesco! Della stessa ricetta spesso vi sono numerose varianti e riadattamenti che si differenziano a seconda delle aree territoriali. Se vuoi darci qualche consiglio, noi siamo sempre disposti ad accogliere i suggerimenti e le esperienze culinarie degli utenti :)
Inviato da Francesco Spinelli il 23/02/2016 alle 17:23
Mi dispiace, non è la ricetta originale. Ci sono ingredienti in più, e ka preparazione è diversa da questa. Posso dirlo con precisione, io vivo in ucraina.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?