Crema di finocchi al salmone affumicato

Crema di finocchi al salmone affumicato
Filtra ricette simili
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
La crema di finocchi al salmone affumicato è una ricetta preziosa: semplice ed economica, ha un gusto delicato e una presentazione raffinata.
Preparazione
Lavate i finocchi e puliteli eliminando le foglie più esterne. Tenete da parte qualche rametto.
Tagliateli a fettine sottili e fateli cuocere in un tegame dove avete fatto sciogliere il burro. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e fate cuocere per circa 20 minuti.
Trascorso questo tempo, passateli al mixer aggiungendo, se necessario, altra acqua.
Aggiungete la panna e aggiustate di sale.
Tagliate il salmone a pezzetti e mescolateli alla crema di finocchi.
Versate nelle zuppiere singole condendo con un pizzico di aneto, una macinata di pepe fresco e un filo d’olio a crudo.
Decorate con i rametti di finocchio e servite.
Accorgimenti
Scegliete i finocchi femmina, ovvero quelli di forma più allungata, che sono più adatti alla cottura.
Idee e varianti
Una buona idea per servire la crema di finocchi al salmone affumicato è preparare un composto più solido, senza aggiungere troppo acqua, e farlo raffreddare in frigorifero in coppette monodose. Al momento di servire, capovolgete le coppette sui piatti di portata e decorate con aneto, pepe e rametti di finocchio, come suggerito nella ricetta.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?