Minestra di fave e salsiccia

Minestra di fave e salsiccia
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + il tempo di immersione delle fave per una notte in acqua
Introduzione
La minestra di fave e salsiccia è un piatto tradizionale sardo, particolarmente ricco di ingredienti e sapori.
Preparazione
Fate ammorbidire le fave per una notte. Il giorno successivo, cuocetele in acqua salata.
A metà cottura aggiungete la salsiccia e la cotenna tagliate a tocchetti. Unite le costine e i finocchietti.
Insaporite con l’aglio e il peperoncino, senza tritarli in quanto a cottura terminata dovrete eliminarli.
Mescolate bene fino a che tutti gli ingredienti non siano ben cotti.
Disponete il pane carasau nelle scodelle e versateci sopra la minestra. Servite subito con un filo d’olio a crudo.
Accorgimenti
Al momento di lessare le fave, partite dall’acqua fredda.
Prestate attenzione a non esagerare col sale, in quanto gli latri ingredienti sono piuttosto saporiti.
Durante la cottura, potrebbe essere necessario schiumare.
Idee e varianti
La minestra di fave e salsiccia è ottima servita con verdure amare, come cicoria ripassata e radicchio.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?