Minestra di verza

Minestra di verza
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 65 minuti
Introduzione
Sana, delicata e corroborante, la minestra di verza è un piatto perfetto per scaldarsi nelle giornate fredde: preparatela per una cena in famiglia.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate la verza, mondatela e affettatela a striscioline sottili; sbucciate le patate e tagliatele a cubetti e tenete tutto da parte.

Preparate un trito con 1 cipolla sbucciata, la carota pelata e il sedano lavato: mettetelo quindi a soffriggere in una capiente pentola dai bordi alti con dell’olio extravergine d’oliva.

Fate rosolare il trito di verdure per 6-7 minuti, dopodiché unite la verza e le patate; salate e pepate, coprite con il brodo vegetale caldo e lasciate cuocere per circa 40 minuti a fiamma bassa con il coperchio.

Servite la minestra di verza ben calda e, al momento di gustarla, completatela con un giro d'olio extravergine d'oliva a crudo e del Parmigiano Reggiano grattugiato.
Accorgimenti
Durante la cottura controllate ogni tanto la minestra e se necessario allungatela con un pochino di brodo in modo da non servirla asciutta.
Idee e varianti
Questa minestra può essere resa ancora più completa aggiungendo in cottura del riso o della pastina! Inoltre, potete sostituire la cipolla con del porro nel soffritto iniziale.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?