Ramen vegetariani

Ricetta Ramen vegetariani
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti

Troverete qui le tradizionali ricette per cucinare i piatti tipici delle tavole giapponesi:

Introduzione
I ramen sono i tipici spaghetti in brodo, caratteristici della cucina giapponese. Questi spaghetti vengono cucinati in molti modi diversi e sono fatti a base di pasta all’uovo, ricetta tramandata di generazione in generazione nella società giapponese. In questa versione vi presentiamo una ricetta vegetariana.
Preparazione
In una padella antiaderente fate rosolare le carote tagliate a rondelle sottili, il sedano tagliato a tocchetti e i funghi champignons tagliati a fettine in un soffritto di cipolla, aglio, ed erba cipollina tritati.
Aggiungete il brodo vegetale e lasciate cuocere a fiamma moderata.
Nel frattempo preparate due pentole di acqua salata. In una mettete a lessare le uova e nell’altra i ramen.
Una volta cotti i ramen, scolateli e versateli nella pentola con le verdure.
Mettete la pasta così condita in quattro ciotole e aggiungete l’alga nori a striscioline e le uova sode a fette.
Servite condendo la pasta con un cucchiaio di salsa tamari.
Accorgimenti
Questo piatto richiede tradizionalmente che i ramen siano serviti nel brodo bollente. Serviteli dunque non appena sono pronti per evitare che si freddino troppo.
Idee e varianti
Questo piatto a base di pasta all’uovo si presta a molte varianti. Gli ingredienti più comuni per condire i ramen sono la carne di pollo, maiale o manzo, le uova, le verdure, i funghi e anche il pesce.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?