Vellutata di funghi

Vellutata di funghi
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
La vellutata di funghi è una portata da gustare soprattutto nei mesi freddi, in quanto è un piatto che racchiude l’essenza dell’inverno. Semplice e veloce da preparare, può essere un buon piatto anche nelle occasioni speciali, in quanto sfizioso e particolare.
Preparazione
Prendete una casseruola dai bordi abbastanza alti e, mentre fate sciogliere un po' di burro, unite lentamente la farina mescolando per qualche minuto. Aggiungete quindi i funghi secchi (che avrete fatto rinvenire in acqua per mezz'ora), 500 ml di brodo, un pizzico di prezzemolo e una presa di sale. Fate cuocere 15 minuti e continuate a mescolare.

Nel frattempo pulite i gambi dei funghi freschi con l'aiuto di un coltellino e i cappelli con uno strofinaccio umido, poi tagliateli a fettine.
In una padella, trifolate i funghi freschi con il burro, aggiungeteci del prezzemolo e un pizzico di sale. Infine, versate gli altri 500 ml di brodo.

Arrivati fin qui, basta che uniate i due composti, fateli cuocere insieme fino all'ebollizione, poi frullateli, aggiungete le uova, la panna.
Attendete altri 10 minuti di cottura e il gioco è fatto.
Accorgimenti
Se la vellutata dovesse essere troppo densa, potete aggiungere un mestolo di brodo.
Idee e varianti
La vellutata di funghi può essere ulteriormente resa gustosa con una spolverata di formaggio grana.
In più, se servite la portata con dei crostini, potete scegliere di metterli direttamente nel piatto, utilizzando una fogliolina di prezzemolo per la presentazione finale.
Se vi piace l'accostamento con i funghi, potete sostituire il brodo vegetale con quello di carne.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?