Vellutata di porri e zucca

Ricetta Vellutata di porri e zucca
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Una vellutata dal gusto delicato e soprattutto molto leggera perché sia i porri sia la zucca contengono una elevata percentuale di acqua. Senza dimenticare che la vellutata di porri e zucca vi fornirà vitamina C, vitamina A, calcio, fosforo, potassio e fibre.
Preparazione
Pulite le verdure. Tagliate la zucca e le patate a cubetti non troppo grandi, così cuoceranno più velocemente. Dopo aver tolto ai porri gli strati più esterni, in quanto troppo duri, tagliate i porri a rondelle.
In una casseruola mettete un filo di olio extravergine di oliva, i porri e fate scaldare. Quando i porri inizieranno ad appassire unite i cubetti di zucca e di patate, salate e fate cuocere per qualche minuto.
Aggiungete il brodo caldo e fate cuocere per altri 30 minuti circa. Assicuratevi che le verdure siano morbide, altrimenti proseguite la cottura finché risulterà facile infilzare i cubetti di verdura con una forchetta.
Frullate il tutto con un mixer a immersione finché non otterrete una crema liscia. Regolate eventualmente di sale, aggiungete una macinata di pepe e il timo.
Accorgimenti
Dato che state cucinando una ricetta ipocalorica stati attenti a non esagerare con l’olio che utilizzate per far cucinare i porri.
Quando acquistate la zucca fate attenzione che sia soda e matura.
Idee e varianti
Potete aggiungere qualche crostino che potrete preparare da voi riducendo delle fette di pane a cubettini e mettendoli in una padella già calda. Fate abbrustolire rigirandoli spesso fino a che non saranno diventati croccanti e di un bel colore bruno-dorato. Adagiateli quindi sulla vellutata di porri e zucca.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!